Searching...
mercoledì 28 aprile 2010

Parliamo di oleoliti!

Un oleolito non é altro che un olio in cui viene fatta macerare una pianta.
L'olio puó essere un qualsiasi olio a scelta (olio d'oliva, di mandorle dolci, di semi di lino...) e la pianta da far macerare la scegliamo in base alle proprietá che vogliamo "trasferire" nell'olio. Infatti durante la macerazione, la pianta trasmette le sue preziose proprietá nel liquido che la contiene.
Ogni pianta ha le sue proprietá e QUI potete trovare un documento in formato pdf con le proprietá di alcune piante e gli ambiti di impiego dell'oleolito ottenuto dalla relativa pianta.
Le piante inserite nel documento non sono le uniche con cui si puó fare un oleolito, possiamo usare un'infinitá di altre piante! Basta solo cercare un pochino sul web oppure chiedere informazioni all'erborista per conoscere le proprietá di tutte le piante che vogliamo.

Io ad esempio ho deciso di realizzare in casa il mio primo oleolito con le bucce secche di limone, e il metodo di realizzazione é davvero semplice e alla portata davvero di tutti.

Qui di seguito troverete un video postato su Youtube da Carlita, una ragazza appassionata di fitocosmesi che realizza video interessantissimi in cui ci svela le ricette per creare direttamente a casa nostra molti prodotti per la bellezza.

Spero di aver stuzzicato la vostra fantasia e vi raccomando di dare un'occhiata al canale di Carlita e ai suoi video: http://www.youtube.com/user/carlitadolce


Condividi:

0 commenti:

Posta un commento