Searching...
sabato 24 marzo 2012

Garnier ed il FAI per la prima volta insieme per la giornata FAI di Primavera

Fondo Ambiente Italiano

Garnier

Il brand storico del Gruppo L’Oréal sostiene la più importante iniziativa culturale italiana per la divulgazione di cultura e bellezza.

Garnier è accanto al FAI (Fondo Ambiente Italiano) nell’apertura dei beni ambientali normalmente inaccessibili o poco visitati, in occasione della Giornata FAI di Primavera (24-25 marzo 2012).
La sensibilità verso la bellezza, la volontà di renderla aperta e disponibile a tutti sono i valori forti che Garnier condivide con il FAI.

“Siamo orgogliosi di essere partner di FAI in occasione della 20° edizione di Giornata FAI di Primavera”, ha dichiarato Flavia Sampietro, Direttore di Marca Garnier Italia.
Riteniamo fondamentale diffondere nel nostro Paese una maggiore attenzione per l’ambiente e per il patrimonio artistico e naturalistico italiano, sensibilizzando le persone nei confronti di tutto ciò che di bello ci circonda

Garnier da sempre vuole rendere la bellezza accessibile a tutti, offrendo soluzioni pratiche e funzionali in grado di semplificare la vita e ispirare piccoli momenti di felicità. Per Garnier la bellezza è vicinanza, generosità e autenticità: l’aspetto fisico comunica la personalità di ognuno e la sua apertura al mondo.

“La bellezza è una questione di gesti e cura quotidiana, sia che si tratti della nostra pelle e dei nostri capelli, sia che si tratti del patrimonio artistico e dei giardini del nostro meraviglioso Paese” ha aggiunto Flavia Sampietro “e come tale va conservata e valorizzata. Noi siamo dove questo accade: per questa ragione siamo accanto al FAI che condivide i nostri stessi valori e ne fa la propria missione”

Quale migliore occasione dunque per uscire e ammirare le bellezze che il nostro Paese ci offre in questo bellissimo week end di Primavera! Per maggiori informazioni e per scoprire quali sono i luoghi aperti al pubblico visitate il sito Garnier e il sito del FAI.
Condividi:

0 commenti:

Posta un commento