Searching...
sabato 26 maggio 2012

Massimo Serini al Festival di Cannes per le acconciature delle star

Massimo Serini, noto hair stylist (qui il suo sito ufficiale), da più di 35 anni cura il look delle donne tra cui diverse celebrities.

In occasione del Festival di Cannes, Massimo Serini, ha curato l'immagine di tre bellissime donne del cinema: Isabella Ferrari, Marta Gastini e Elizabeth Mcgovern.

Per ognuna di loro ha ideato un look dedicato e ci svela i prodotti utilizzati.


Il delicato chignon di Isabella Ferrari è stato rivisitato in chiave moderna con due ciocche frontali che ricadono con eleganza sul viso.



Per realizzare l’acconciatura di tendenza il noto hairstylist si è affidato all’efficacia dei prodotti styling Shu Uemura Art of Hair: con Cotton Uzu come crema base per modellare lo chignon e Sheer Laquer per fissare.


Marta Gastini sfoggia un’acconciatura morbida e naturale che le incornicia il viso.




Massimo Serini ha utilizzato prima Depsea Foundation di Shu Uemura Art of Hair, una base che prepara il capello al successivo styling, una sorta di’tonico’ per i capelli. L’acconciatura è stata poi ultimata con Essence Absolue, che consente un finishing morbido e luminoso.


Per Elizabeth Mcgovern è stata pensata una ricercata pettinatura anni ‘40 che richiama alla mente il fascino delle dive hollywodiane.


 Per realizzare l’hairstyle, Massimo Serini si è avvalso del Volume Maker Shu Uemura Art of Hair, che applicato alla radice produce sul capello un sorprendente effetto volume. A donare il tocco finale è stato invece Or Graphic di Texture Expert di L’Oréal Professionel, che ha permesso di definire i dettagli dell’acconciatura.


Che ne pensate di queste tre acconciature e qual è la vostra preferita?
Quella che più mi piace è sicuramente lo chignon di Isabella Ferrari. Non è il classico chignon che può apparire a volte un po' troppo austero, ma una versione morbida e dall'aria romantica!
Condividi:

2 commenti:

  1. fantastica Isabella, stava molto bene!

    RispondiElimina
  2. Tag per te :) http://deornatumulierum.blogspot.it/2012/05/44-blogger-i-fila-per-due.html

    RispondiElimina