Searching...
venerdì 20 luglio 2012

Lush: Emotional Brilliance & Desert Island

Il 12 Luglio 2012, presso la bottega Lush di Via Fiori Chiari 6 (Milano), si è tenuta l'anteprima delle novità che usciranno il prossimo 21 Luglio.

Le novità sono due: Emotional Brilliance e Desert Island. Queste due nuove collezioni confermano l'entrata definitiva del make up nel mondo Lush, dopo la creazione dei Pigmenti Concentrati!

Emotional Brilliance comprende ben 29 prodotti tra rossetti, ombretti e eyeliner. Sono dei prodotti multiuso che possono essere usati anche come blush o mascara.

Desert Island è una collezione ispirata ai prodotti di make up a cui mai dovremmo rinunciare, nemmeno su un'isola deserta (da qui il nome, Desert Island)!

Ma andiamo con ordine....

Arrivata in bottega, sono stata accolta dal personale Lush, sempre caratterizzato da simpatia e solarità! Per imparare a conoscere i nuovi prodotti della linea Emotional Brilliance, è stato organizzato un divertente, ma alquanto affascinante (e illuminante!), giochino:


Su una ruota sono stati disposti tutta la gamma colore di Emotional Brilliance. Senza pensarci troppo ho dovuto scegliere tre colori, quelli che sul momento mi attiravano di più. In base all'ordine scelto, ogni colore aveva un suo significato:
  • Il primo colore scelto simboleggia la propria forza 
  • Il secondo colore scelto rappresenta il bisogno del subconscio 
  • Il terzo colore scelto indica il proprio talento
Ecco i colori scelti da me (o meglio, il loro significato):
  • Convinzione, un rosa acceso
  • Decisione, un rosso fuoco stupendo
  • Passione, un fucsia
Devo dire che sono rimasta molto colpita del risultato ottenuto, le scelte che ho effettuato rispecchiano proprio la mia situazione attuale!!
Scelti i tre colori ho avuto modo di testali personalmente. In particolare Convinzione è stato usato come mascara, Decisione come rossetto e Passione come blush. Ecco il risultato su di me:



(tenete conto che l'applicazione del mascara è stata fatta sopra il mio mascara ormai asciutto...perciò il risultato non è proprio al top!)


Ed ecco le foto che ho avuto modo di scattare all'evento (questa volta mi sono impegnata eh!)










Con indomito coraggio e impegno, ho fatto gli swatch di tuuuti i colori (no non è vero, ne mancano due -.-" ma apprezzate comunque lo sforzo...)


Ed ecco i prodotti della collezione Desert Island:





(sopra Feeling Younger, sotto Charisma)





I prodotti della collezione Emotional Brilliance costano 14.95 € l'uno, mentre invece quelli della collezione Desert Island hanno un costo ciascuno di 17.95 €.

All'evento ci è stato inoltre narrato un testo tratto dal prologo di "Manuale del guerriero della luce" di Paulo Coelho, la cui parte finale è stata aggiunta per introdurci nell'atmosfera di Emotional Brilliance:

"Nella spiaggia a est del paese c'è un'isola sulla quale sorge un gigantesco tempio con tante campane" disse la donna. Il bambino notò che lei indossava strani abiti. Non l'aveva mai vista prima. "Hai mai visto questo tempio?" gli domandò lei. "Vai fin laggiù e dimmi cosa ne pensi". Affascinato dalla bellezza della donna, il bambino si recò nel luogo indicato. Si sedette sulla spiaggia e guardò l'orizzonte, ma non vide null'altro se non quello che era solito vedere: il cielo azzurro e l'oceano. Deluso, si avviò verso un gruppo di pescatori e domandò loro di un'isola con un tempio. "Sì, c'era, ma tanto tempo fa, quando qui vivevano i miei bisnonni. Poi ci fu un terremoto, e l'isola sprofondò nel mare. Eppure riusciamo ancora a sentire le campane del suo tempio, quando il mare le fa ondeggiare, laggiù sul fondo".
Il bambino ritornò alla spiaggia, e aspettò di udire le campane. Vi passò tutto il pomeriggio, ma riuscì a sentire soltanto il rumore delle onde e le strida dei gabbiani. Benché‚ non riuscisse a sentire le campane del tempio, il bambino apprendeva ogni giorno cose diverse. Si accorse che, dopo avere ascoltato a lungo il rumore delle onde, lo sciabordio non lo distraeva più. Passò qualche tempo, e si abituò anche alle strida dei gabbiani, al ronzio delle api, al vento che sibilava tra le palme. Sei mesi dopo l'incontro con la donna, il bambino era ormai capace di non lasciarsi distrarre da nessun rumore. Ma le campane del tempio sommerso non le aveva ancora udite.
Alcuni pescatori andavano a parlare con lui, e insistevano. "Noi le abbiamo sentite!" dicevano. Ma il ragazzino continuava a non sentirle. Dopo quasi un anno, il bambino si disse: "Forse è soltanto una leggenda. Con il terremoto le campane si sono spaccate e non rintoccheranno mai più". Quel pomeriggio decise di tornare a casa. Si avvicinò al oceano, per congedarsi. Guardò ancora una volta lo spettacolo della Natura, e allora, siccome non era più concentrato sulle campane, potè sorridere al canto dei gabbiani, al rumore del mare, al vento che sibilava tra le palme. Sentì in lontananza la voce dei suoi amici che giocavano, e si rallegrò al pensiero che ben presto sarebbe tornato ai giochi dell'infanzia.
A quel punto, sentendo il mare, i gabbiani, il vento, le foglie delle palme e le voci degli amici che giocavano, udì anche la prima campana. E un'altra. E poi un'altra ancora, finché‚ tutte le campane del tempio sommerso rintoccarono, riempiendolo di gioia. Anni dopo, ormai adulto, ritornò al paese e alla spiaggia dell'infanzia. Fu profondamente sorpreso nel vedere, seduta sulla sabbia, la donna che gli aveva parlato dell'isola con il tempio. "Che cosa fai qui?" le domandò. "Aspettavo te" rispose lei. Lui notò che, sebbene fossero passati tanti anni, la donna aveva ancora lo stesso aspetto: il velo che le copriva i capelli non sembrava affatto sgualcito dal tempo. Lei gli porse un quaderno azzurro, con le pagine bianche. "Scrivi: 'Presta attenzione agli occhi di un bambino. Perché‚ quegli occhi sanno vedere il mondo senza amarezza. Di questo sono capaci tutti". Lui guardò le pagine del quaderno. La donna sorrise di nuovo. "Scrivi" disse lei infine.

E il bambino ormai adulto scrisse le parole che abbiamo dentro; e a ogni parola associò un colore. E a ogni colore uno stato interiore. Parole e colori: tu solo sai quali ti appartengono; ora tocca a te sentire le campane in fondo al mare.
Ma le sorprese non finiscono qui!!


Sabato 21 luglio a partire dalle 17.00, in contemporanea mondiale, le botteghe Lush presenteranno ufficialmente la collezione Emotional Brilliance.

Un grande evento aperto al pubblico che si terrà in tutti i punti vendita d’Italia (qui l’elenco dei negozi) e nella nuovissima bottega Lush di Roma in via Del Corso 21 (verso Piazza del Popolo), che verrà inaugurata proprio sabato 21.

Chiunque sia disposto a seguire il proprio istinto, mettersi in gioco e lasciarsi andare, potrà affrontare un profumatissimo viaggio nel meraviglioso mondo dei colori: un’esperienza emotiva e sensoriale che porterà una vera e propria rivoluzione nel modo di “indossare” i colori.

Inoltre per chi ha voglia di divertirsi e stupire, Lush ha in serbo una sorpresa: è online su www.lush.it il video con la coreografia di un divertente fresh mob che lascerà a bocca aperta curiosi e passanti!
Possono partecipare tutti: basta imparare i pochi, semplici passi proposti dallo staff sul sito e presentarsi davanti a un negozio Lush alle 17.00 in punto vestiti in bianco e nero e muniti di un… frisbee! In più ai primi 20 “coraggiosi” che si presenteranno all’appuntamento davanti ai punti vendita di via Dante 15 a Milano e via Del Corso 21 a Roma, in regalo dei gioielli esclusivi ispirati alla nuova gamma realizzati a mano dall'artista Serena Fiammenghi.

E a proposito di sorprese: i primi 50 clienti che varcheranno la soglia del nuovo punto vendita di Roma riceveranno dei profumatissimi omaggi, e i primi 100 acquirenti avranno in regalo la borsa esclusiva firmata JON BURGERMAN

Allora ragazze, siete pronte a farvi trasportare dai colori?
Condividi:

5 commenti:

  1. grazie per gli swatches!!!! così posso vedere tutti i colori e credo proprio che "Frizzante" sarà il mio acquisto! Mi attrae molto anche la base Splendore, però voglio valutare bene perché comincio ad avere molti illuminanti ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. figurati, non potevo resistere dal colorarmi tutta! :D

      Elimina
  2. che meraviglia di articolo, ancora gli swatches non li avevo visti: brava e grazie!!!
    che carino il look!
    peccato che lush nella mia città non c'è :(

    RispondiElimina
  3. Io ho fatto una recensione sui nuovi prodotti di make up Lush :-)
    ti va di passare? :-)


    http://xxenonsentirli.blogspot.it/2012/07/emotional-brilliance-di-lush_22.html


    In più mi piacerebbe che partecipassi al mio giveaway :-)

    ciao!

    RispondiElimina
  4. ah che bellino il look, non ho ancora provato a usare qualcosa come mascara, mi hai dato una bella idea, se mi esce fuori qualcosa di decente la pubblico sul blog e ti credito anche XD

    RispondiElimina