Searching...
giovedì 30 agosto 2012

Lady Gaga Fame, il primo profumo nero!


Non so voi, ma io mi sono chiesta quando sarebbe arrivato questo momento... anche Lady Gaga lancerá il suo primo profumo.

E che profumo!

Lady Gaga Fame si preannuncia rivoluzionario: sará il primo profumo colorato di nero che una volta vaporizzato sulla pelle risulterá trasparente!

La fragranza, prodotta da Haus Laboratories, è stata composta seguendo tre accordi principali: misterioso, sensuale e leggero. L’accordo oscuro e misterioso è ispirato alla Belladonna, la pianta mortale utilizzata dalle dame del XVIII secolo. Da questa oscurità, la fragranza si trasforma in un accordo sensuale di opulenza, poggiandosi sulle dolci note del miele, dello zafferano e del nettare di albicocca. L’accordo leggero sussurra infine magnificenza: l’impronta fiorita del cuore tritato di Orchidea Tigre e del Gelsomino Sambac incarna una bellezza immortale.



Per la realizzazione della sua fragranza, Lady Gaga ha collaborato con delle vere leggende del mondo della moda: il flacone è stato disegnato con la collaborazione di Nick Knight, mentre la campagna pubblicitaria è stata diretta e realizzata da Steven Klein.

Ormai lo sappiamo, a Lady Gaga piace fare le cose in grande. Non le bastava realizzare il primo profumo nero, ha voluto addirittura che venisse girato un film per la campagna pubblicitaria.

Ecco due video teaser che preannunciano il film completo, che verrá presentato prossimamente al Guggenheim:






Che ve ne pare? Siete curiose quanto me di scoprire questa fragranza? Bisogna aspettare ancora un pochino, Lady Gaga Fame debutterá nel prossimo mese di Settembre.
Condividi:

3 commenti:

  1. mi incuriosisce molto, chi sa che fragranza avra e chi sa il suo prezzo...

    RispondiElimina
  2. Amo lei e non posso che bramare questo profumo cavolo!

    RispondiElimina
  3. La bottiglia e molto particolare. Il packing e tutto il resto molto accattivante sicuramente pero' a me non e' piaciuto per niente. E non sono stata la sola, anche molte mio colleghe l'hanno trovato troppo forte e "insistente" quando l'abbiamo provato

    RispondiElimina