Searching...
venerdì 24 agosto 2012

Recensione Cruelty Free Makeup The Body Shop

Tempo fa vi avevo mostrato l'ultima collezione di The Body Shop: Cruelty Free Makeup.
In questo post, invece, recensirò alcuni prodotti della collezione che l'azienda mi ha inviato.

In particolare mi sono stati inviati due dei quattro gloss Hi Shine Lip Treatment nelle colorazioni  01 Go Naked e 02 Go Wild...


... e l'eyeliner liquido viola.


Il gloss nella colorazione Go Naked è un rosa chiaro con micro glitter dorati.


Go Wild è il gloss dalla colorazione rosa anguria con micro glitter argentati.


Stesso packaging a tubetto da 6 ml al prezzo di 7 € ciascuno. Entrambi risultano essere molto lucidi ed idratanti, il risultato sulle labbra mi piace davvero molto: le rende quasi "viniliche" e gommose, ma per niente appiccicose! Il profumo poi è spettacolare, sanno di caramella all'arancia.

Ciò che mi ha lasciato perplessa è che sulle labbra queste due colorazioni sono praticamente identiche!! Cambia leggermente il grado di perlescenza che in Go Naked è più pronunciato.


01 Go Naked


02 Go Wild

L'eyeliner liquido contiene 3 ml di prodotto al prezzo di 10 €. L'applicatore è in feltro, il mio preferito e con il quale mi trovo meglio per realizzare una buona linea di eyeliner.


Il colore è davvero molto carino, ma la consistenza e la stendibilità lasciano a desiderare: l'eyeliner è davvero molto liquido, troppo forse, e questo non permette di realizzare in modo semplice e veloce un tratto netto e preciso. Sono costretta a ripassare diverse volte per riempire i vari buchi di colore che si vengono a creare.



Inoltre non è molto resistente, con un classico struccante per occhi viene via senza nessun tipo di problema o sfregamento.


Il prodotto che ritenevo più interessante di questa collezione era il primer illuminante; tentata, mi sono recata in negozio per provarlo ed acquistarlo. Avendo provato il suo "gemello" in casa Guerlain (Meteorites Perles) credevo fosse un prodotto molto simile ad un prezzo più adatto alle mie tasche. Purtroppo non si è rivelato tale: al contrario del primer Guerlain, che da perle si trasforma in liquido, il primer di The Body Shop rimane molto a grumi e non si riesce a stendere in maniera appropriata. Avrete già potuto intuire che mi sono risparmiata l'acquisto....

Sinceramente, da quel che ho potuto provare, questa collezione mi ha lasciato un po' delusa, forse a causa delle alte aspettative che vi avevo riposto :(



I prodotti citati mi sono stati inviati gratuitamente dall'azienda.
Non sono stata pagata nè tantomeno obbligata a parlarne.
I giudizi espressi sono frutto esclusivamente della mia personale esperienza.
Condividi:

2 commenti:

  1. I gloss mi sono piaciuti, anche se mi trovo d'accordo con te: i colori sono un po' uguali tra loro una volta stesi. L'eyeliner non l'ho provato, peccato perché il colore è interessante!

    RispondiElimina
  2. Speravo che l'eyeliner fosse un pò più vistoso...

    RispondiElimina