Searching...
domenica 16 settembre 2012

Catrice Matt Mousse Make Up - recensione e applicazione

catrice matt mousse make up

catrice matt mousse make up

Non mi sarei mai sognata di acquistare un fondotinta in mousse, preferisco di gran lunga quello liquido, in quanto mi permette di applicarlo solo con le dita invece di usare per forza un pennello (evviva la pigrizia). Il fondotinta di Catrice che vi recensisco oggi, mi è stato infatti regalato da mia sorella, che l'ha acquistato in Germania e l'ha poi passato a me visto che a lei non le soddisfaceva più di tanto.

La colorazione è la numero 050 Sand Beige; sul sito ufficiale Catice non risuta come colorazione ed infatti ho scoperto essere stato dismessa. Sono presenti però altre colorazioni la cui numerazione mi fa presagire siano più chiare di questa qui.

Come già detto è un fondotinta in mousse che, applicato sulla pelle, si "trasforma" divenendo come polvere (senza però ottenere l'effetto mummia se ben dosato). Lo applico con un pennello flat-buki che a mio parere si presta particolarmente bene per il tipo di consistenza di questo fondotinta.

catrice matt mousse make up

Si stende molto facilmente e per quanto mi riguarda ha una coprenza medio-alta. Premetto che non ho grossi difetti da "cancellare" - giusto le discromie palpebra/resto del viso. Usando questo fondotinta vi dico solo che non utilizzo più il correttore per la zona occhiaie!

L'effetto mat dura a lungo durante la giornata anche senza l'ausilio di una cipria opacizzante. Sulla confezione viene citato che i pori e le linee d'espressione della pelle vengono minimizzate: per me è vero in parte...se applicato con abbondanza si rischia invece che si vada a depositare sulle linee rendendole più marcate. Ad esempio su di me rende molto più visibili le lineette sotto gli occhi: risolvo dosando bene la quantità di prodotto e fissando con una cipria (che in ogni caso utilizzo soltanto in questa area).

La colorazione non è troppo scura se ben dosata e sfumata. A destra potete vedere come risulta il fondotinta una volta sfumato:


catrice matt mousse make up

Per farvi rendere conto della coprenza di questo fondotinta vi ho preparato il video dell'applicazione dove potete notare la differenza (e rendervi più o meno conto cosa per me vuol dire coprenza medio-alta). Non credo la qualità del video sia superba, ma attualmente non dispongo di attrezzature professionali (insomma fatevi andar bene ciò che passa per il convento! :p).

Condividi:

6 commenti:

  1. Nemmeno io sono una grande fan dei fondotinta in mousse però per questo mi sa che farò un'eccezione :*

    RispondiElimina
  2. grazie mille!! martedì vado da coin e lo cerco!!

    RispondiElimina
  3. Io ho il fondotinta della Essence in crema e dire che lo amo è poco solo che per sbagli ho preso una colorazione più scura quindi per forza io devo mettere una cipria più chiara :)

    RispondiElimina
  4. secondo me con il pennello è meglio applicare i fondotinta poco coprenti..come quelli liquidi, ma questo (come anche il dream matte mousse di Maybelline, o il mousse di Essence) è abbastanza coprente, e secondo me è meglio applicarlo con le dita..e prenderne davvero pochissimo!..perchè altrimenti alla fine si rischia di avere il risultato "maschera di cera" sopratutto se è chiaro. Poi.. se si ha la pelle un pò secca è molto importante mettere sotto un buon idratante/nutriente per evitare che alla fine il fondotinta evidenzi le micro pellicine/rughette .. quindi secondo me alla fine può dare un bell'effetto solo se si usano certe accortezze..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sono molto d'accordo sulla questione dell'applicazione, diciamo che dipende tanto da come una persona si trova meglio...ad esempio con i fondo liquidi (coprenti o meno) mi trovo benissimo ad usare le dita invece che pennello o spugnetta, con questo di catrice le dita invece mi sono scomode nella stesura, ma soprattutto nel prelevarlo (la forma del vasettino non mi facilita la cosa).
      Credo che la cosa fondamentale sia la comoditá e praticitá di uno strumento (dita, pennello, spugnetta) in base sia al tipo di fondotinta che all'occasione (sono di fretta oppure ho tanto tempo per truccarmi)
      Per la questione dell'idratazione é vero, é importantissimo idratare la pelle (a prescindere da ció che andiamo ad utilizzare successivamente)

      Elimina
  5. Necessito di un fondotinta coprente low cost (prima di fare il grande passo.. acquistare il double wear di EL!) e questo sembra una bella alternativa. Grazie ;)

    Ho scoperto da poco il tuo blog e mi sono iscritta, perchè mi piace :)
    Passa dal mio *nuovissimo* e seguimi se ti piace ^-^
    Pluiedevelours

    RispondiElimina