Searching...
lunedì 26 novembre 2012

Lysalpha - Acqua Micellare Purificante


Tempo fa vi avevo presentato la linea di skin care, creata da SVR Laboratories, Lysalpha pensata appositamente per la pelle impura e a tendenza acneica.

La mia pelle non é proprio impura, ma tende a presentare sfoghi nei periodi pre-ciclo e durante i momenti di forte stress. Ho avuto modo di provare di questa linea l'Acqua Micellare Purificante, grazie all'azienda che mi ha fornito un campione.

L'aqua /Micellare é una soluzione a base acquosa utile per detergere e struccare il viso. Il suo utilizzo é davvero semplice: si versa l'acqua micellare su un dischetto di cotone e lo si passa su tutto il viso finché non risulta ben pulito. Non c'é la necessitá di risciacquare ed é possibile utilizzarla anche sugli occhi in quanto é davvero un prodotto delicato.

Ho utilizzato quest'acqua micellare in diversi modi: come detergente al mattino (al posto del classico sapone), come struccante viso/occhi e per eliminare i residui oleosi dello struccante occhi bifasico.

Usata come detergente viso lascia la pelle perfettamente pulita e idratata, inoltre rimane una bella sensazione di freschezza avvertita maggiormente nella zona del contorno occhi (che per vari motivi é sempre un po' affaticata). Come struccante é ottima nel caso di un make up leggero; per trucchi un po' piú elaborati preparatevi a dover utilizzare diversi dischetti di cotone (almeno tre o quattro).

Ad ogni modo ho notato che con l'utilizzo di questo prodotto, la pelle del mio viso é notevolmente migliorata: gli sfoghi sono meno diffusi e meno "resistenti".
La quantitá contenuta nella confezione di plastica trasparente é di 500 ml e vi assicuro che vi durerá tantissimo!

L'Acqua Micellare Purificante e tutti i prodotti della linea Lysalpha li potete trovare nelle migliori farmacie.


Il prodotto citato mi é stato inviato gratuitamente a scopo valutativo.
Non sono stata obbligata né tantomeno pagata a parlarne. 
I giudizi espressi sono frutto esclusivamente della mia personale esperienza.
Condividi:

0 commenti:

Posta un commento